Percorso:> Unione Artigiani della Provincia di Milano
HOME | CHI SIAMO | DOVE SIAMO | AREA RISERVATA | CONTATTI | LINK | C.L.A.A.I. |
ita | ing | arabo | cinese



NOTIZIE PER LE CATEGORIE
Primo Piano
Come aprire un'attivita'
Servizi per le imprese
Servizi per il cittadino
Finanziamenti & Bandi
Ambiente & Sicurezza sul lavoro
Categorie
Corsi & seminari
Sportelli assistenza
Convenzioni
Fisco & Tributi
Lavoro & Sindacale
Eventi & Fiere
Scadenze Fiscali & Tributarie
Mercati Esteri & Reti di Imprese





Comune di Milano e Regione Lombardia: Bando Cantieri 2014

 

Comune di Milano e Regione Lombardia, da alcuni anni, si sono posti all’ascolto dei bisogni espressi da imprese commerciali e artigianali ubicate in aree cittadine interessate da lavori di pubblica utilità connessi alla realizzazione di opere pubbliche, ovvero di cantieri che per durata e complessità causano chiusura di strade, disagi viabilistici, limiti alla sosta e all’accessibilità pedonale e veicolare, riduzione della visibilità dei negozi.

 

Attraverso apposito bando, in accordo con le Associazioni di categoria, tra le quali l'Unione Artigiani verranno assegnati dei contributi a sostegno delle attività penalizzate dai cantieri per la costruzione di linee metropolitane, creazione di corsie preferenziali per i mezzi pubblici, riqualificazione di aree e simili, siti nell’amito dei Distretti Urbani del Commercio o limitrofi.

 

Le risorse stanziate per il finanziamento del bando ammontano complessivamente a 600mila euro, derivanti in parte da finanziamento regionale e in parte comunale.

 

Le risorse saranno così suddivise: 500mila euro alle imprese del commercio; 50mila ad attività del turismo e dei servizi; 50mila a imprese artigiane. Tali risorse saranno assegnate ai soggetti partecipanti entro i limiti di disponibilità evidenziati per ciascuna categoria. Se le domande di contributo presentate in uno dei settori non raggiungessero le risorse messe a disposizione, le eventuali economie verranno ripartite dove le domande superano le risorse disponibili.

 

Soggetto destinatari sono le micro e piccole imprese commerciali, artigiane, del turismo e servizi già costituite alla data di presentazione della domanda.

 

Sono ammesse ad agevolazioni finanziarie le spese in conto gestione e le spese per investimenti, al netto di Iva. Tutte le spese devono essere documentate e ricompresse nel periodo 1 ottobre 2013 – 2 marzo 2015.

 

Per maggiori informazioni e assistenza nella presentazione delle domande è possibile prendere contatto con l’Ufficio Economico dell’Unione Artigiani (02/8375941).






Adempimenti per le imprese Scopri i nuovi servizi Giovani artigiani Sportello immigrati
Formazione a distanza Come associarsi La sede centrale Newsletter e App


Unione Artigiani della Provincia di Milano - Via Doberdò 16 - 20126 MILANO - PI 02066950151 -
tel 02 8375941 - fax 02 89405275 - e-mail segreteria.generale@unioneartigiani.it
Credits | Maps