HOME | CHI SIAMO | DOVE SIAMO | AREA RISERVATA | CONTATTI | LINK | C.L.A.A.I. |
ita | ing | arabo | cinese



NOTIZIE PER LE CATEGORIE
Primo Piano
Come aprire un'attivita'
Servizi per le imprese
Servizi per il cittadino
Finanziamenti & Bandi
Ambiente & Sicurezza sul lavoro
Categorie
Corsi & seminari
Sportelli assistenza
Convenzioni
Fisco & Tributi
Lavoro & Sindacale
Eventi & Fiere
Scadenze Fiscali & Tributarie
Mercati Esteri & Reti di Imprese




 
Novemila imprese interessate in Lombardia, per complessivi 160mila lavoratori. Quasi mille aziende coinvolte a Milano e provincia, con circa 4mila addetti.

E' questa la drammatica fotografia che immortala le richieste di Cassa Integrazione in Deroga nel 2014 da parte delle pmi, molte delle quali artigiane, alle prese con una crisi che non demorde.

E se nel corso dell'anno appena terminato i fondi a sostegno della Cigd sono sempre stati reperiti, seppure tra molte difficoltà e altrettante criticità, il nuovo anno che inizia si apre con tante incognite.

Prima fra tutte quella che ormai rappresenta quasi un certezza: prima o poi le risorse destinate alla Cassa integrazione finiranno definitivamente, mentre ben difficilmente le ditte saranno in grado di superare il momento buio con la stessa tempistica.

"Questa crisi - commenta il segretario generale dell'Unione Artigiani di Milano, Marco Accornero impone una rivoluzione di prospettive: il mondo è cambiato per sempre e non tornerà più come lo abbiamo conosciuto. Occorre attrezzarci per viverci dignitosamente, affrontando le difficoltà nuove attraverso azioni nuove."

Per questo motivo l'Unione Artigiani nel 2015 produrrà una campagna di mobilitazione straordinaria, mettendo in campo tutte le sue risorse per dare un futuro alle imprese in ginocchio.

"Offriremo - spiega Accornero - un percorso in grado di accompagnare imprenditore e azienda verso un camminio di riscatto. Le imprese che si rivolgeranno a noi per essere assistite nella richiesta di Cassa integrazione, opportunamente valutate, saranno oggetto di un approfondito programma di "re-inserimento" che, attraverso un combinato di analisi della situazione e di consulenze manageriali mirate, indirizzi la ditta verso scelte di rilancio oculate e sostenibili."
Il primo step, gratuito per i tesserati e per coloro che si avvalgono del servizio di contabilità dll'Unione, sarà quello di compilare un questionario che funga da anamnesi dello stato di salute dell'impresa, attraverso l'analisi dei bilanci degli ultimi tre anni e un colloquio con un consulente dedicato.

Il secondo passaggio prevede la visita in azienda del consulente, con la raccolta di tutti gli elementi necessari per un checkup dal quale trarre le linee guida per stilare il programma di rilancio personalizzato. Intervento che prevede un modesto contributo da saldarsi a risultato ottenuto.

Infine, ecco la presentazione del vero e proprio progetto di rilancio aziendale, che prevede l'utilizzo in forze di tutti gli strumenti che l'Unione Artigiani mette a disposizone, compresi business plan, accesso al credito e alla finanza agevolata, vendita e marketing, reti di impresa. Un passaggio costruito su misura, con costi contenuti e concordati preventivamente.

Per maggiori informazioni contattare l'Ufficio Marketing & Sviluppo al numero 02/8375941; mail marketing_sviluppo@unioneservizi.it 

 




Unione Artigiani su Twitter Unione Artigiani su Linkedin Unione Artigiani su YouTube Unione Artigiani su Blogspot Unione Artigiani su Viadeo Unione Artigiani su Slideshare Forum Unione Artigiani
News
04/12/2017
+++ Chiusura uffici giovedi' 7 e venerdi' 8 dicembre +++
leggi tutto...
06/12/2017
Taxi Milano, adesione al fermo nazionale proclamato per il 14 dicembre
leggi tutto...
01/12/2017
Unione Artigiani e quotidiano Il Giorno insieme per solidarieta'
leggi tutto...
30/11/2017
Taxi, nuovi turni di servizio dall'8 gennaio 2018
leggi tutto...
21/11/2017
Età pensionabile, tutelare anche lavoratori autonomi e titolari
leggi tutto...

Corsi
01/12/2017
Calendario formativo DICEMBRE
leggi tutto...
30/11/2017
Svizzera, nuovo regime Iva - seminario 11 dicembre
leggi tutto...
02/10/2017
Taxi, corsi di inglese gratuiti
leggi tutto...
30/08/2017
Taxi-Ncc: corsi di formazione per iscrizione al ruolo
leggi tutto...
30/07/2017
Corso personale che interviene su impianti elettrici fuori e sotto tensione (PES-PAV)
leggi tutto...

 

Inserisci l'indirizzo eMail
per iscriverti alla newsletter


Adempimenti per le imprese Scopri i nuovi servizi Giovani artigiani Sportello immigrati
Formazione a distanza Come associarsi La sede centrale Newsletter e App


Unione Artigiani della Provincia di Milano - Via Doberdò 16 - 20126 MILANO - PI 02066950151 -
tel 02 8375941 - fax 02 89405275 - e-mail segreteria.generale@unioneartigiani.it
Credits | Maps