Percorso:> Unione Artigiani della Provincia di Milano > Fisco & Tributi > Canone Rai in bolletta, ma non per esercizi ed uffici
HOME | CHI SIAMO | DOVE SIAMO | AREA RISERVATA | CONTATTI | LINK | C.L.A.A.I. |
ita | ing | arabo | cinese



NOTIZIE PER LE CATEGORIE
Primo Piano
Come aprire un'attivita'
Servizi per le imprese
Servizi per il cittadino
Finanziamenti & Bandi
Ambiente & Sicurezza sul lavoro
Categorie
Corsi & seminari
Sportelli assistenza
Convenzioni
Fisco & Tributi
Lavoro & Sindacale
Eventi & Fiere
Scadenze Fiscali & Tributarie
Mercati Esteri & Reti di Imprese





Canone Rai in bolletta, ma non per esercizi ed uffici
(15/01/2016)

 

Il canone Rai si inizierà a pagare nella bolletta elettrica di luglio.

Il pagamento è dovuto una sola volta per ogni nucleo familiare e per la sola prima casa, purchè figli e coniugi siano tutti residenti nello stesso immobile. Se due coniugi hanno la residenza in due immobili differenti, il canone sarà addebitato su entrambe le bollette.

Lo Stato presume la presenza di almeno un apparecchio in ogni abitazione. Qualora però non si detengano televisori, si dovrà presentare all’Agenzia delle Entrate un’autocertificazione valida un anno: dichiarazioni false saranno punite penalmente. Le modalità dell’autocertificazione verranno rese note successivamente.

Il canone si pagherà in bolletta dall’ 1 luglio 2016 e comprenderà le rate dei mesi precedenti. La prima rata sarà di 70 euro, mentre le successive 3 si pagheranno dilazionate, 10 euro/mese, per un totale di 100 euro.

Dal 2017 il canone verrà suddiviso in 10 rate, in bolletta elettrica, da gennaio a ottobre.

Esenzioni per gli over 75 con un reddito inferiore a 6.713,98 euro annui.

Per ciò che riguarda invece uffici, studi, esercizi? Continueranno a pagare la stessa quota degli anni precedenti, tramite il bollettino postale e non in bolletta.

Per maggiori informazioni ed assistenza: Ufficio Tributario, 02/8375941.



Adempimenti per le imprese Scopri i nuovi servizi Giovani artigiani Sportello immigrati
Formazione a distanza Come associarsi La sede centrale Newsletter e App


Unione Artigiani della Provincia di Milano - Via Doberdò 16 - 20126 MILANO - PI 02066950151 -
tel 02 8375941 - fax 02 89405275 - e-mail segreteria.generale@unioneartigiani.it
Credits | Maps