Percorso:> Unione Artigiani della Provincia di Milano > Ambiente & Sicurezza sul lavoro > Rspp datori di lavoro, attenzione agli aggiornamenti obbligatori
HOME | CHI SIAMO | DOVE SIAMO | AREA RISERVATA | CONTATTI | LINK | C.L.A.A.I. |
ita | ing | arabo | cinese



NOTIZIE PER LE CATEGORIE
Primo Piano
Come aprire un'attivita'
Servizi per le imprese
Servizi per il cittadino
Finanziamenti & Bandi
Ambiente & Sicurezza sul lavoro
Categorie
Corsi & seminari
Sportelli assistenza
Convenzioni
Fisco & Tributi
Lavoro & Sindacale
Eventi & Fiere
Scadenze Fiscali & Tributarie
Mercati Esteri & Reti di Imprese





Rspp datori di lavoro, attenzione agli aggiornamenti obbligatori
(08/03/2016)

 

Ricordiamo ai datori di lavoro / RSPP – ossia quelli che, all’interno delle proprie aziende, ricoprono in prima persona il ruolo di RSPP / Responsabile Servizio Prevenzione Protezione – l’obbligo di procedere all’aggiornamento quinquennale della relativa formazione (aggiornamento da effettuarsi, in sede di prima applicazione, entro il prossimo 21 gennaio 2017).

 

Infatti, gli specifici Accordi Stato / Regioni che regolamentano la Formazione dell’RSPP, entrati in vigore in data 21 gennaio 2012, stabiliscono che:

 

·         a regime, la formazione dell’RSPP / Datore di lavoro ha durata massima di 5 anni, al termine dei quali deve essere obbligatoriamente frequentato un apposito corso di aggiornamento;

 

·         la durata di tale corso di aggiornamento è diversificata in base alla “classe di rischio” dell’attività svolta e della classificazione “ATECO 2007” dell’Impresa, distinguendo perciò tra:

o   aziende a rischio basso (durata aggiornamento 6 ore),

o   aziende a rischio medio (durata aggiornamento 10 ore),

o   aziende a rischio alto (durata aggiornamento 14 ore);

 

·         in sede di prima applicazione, il corso di aggiornamento RSPP dev’essere effettuato entro il 21 gennaio 2017 per tutti i datori di lavoro che hanno effettuato il corso “base” di formazione RSPP entro il 21 gennaio 2012 (data di entrata in vigore dell’Accordo Stato Regioni);

 

·         a regime, i cinque anni per l’aggiornamento decorrono dalla data di effettuazione del singolo corso iniziale (o del successivo aggiornamento);

 

·         la mancata effettuazione dell’aggiornamento RSPP entro il termine quinquennale di cui sopra può comportare il rischio di dover ripetere l'intera formazione RSPP, anch’essa diversificata in base alla “classe di rischio” dell’attività svolta e della classificazione “ATECO 2007” dell’Impresa, distinguendo perciò tra:

o   aziende a rischio basso (durata “corso base” 16 ore),

o   aziende a rischio medio (durata “corso base” 32 ore),

o   aziende a rischio alto (durata “corso base” 48 ore).

 

Ricordiamo che la mancata nomina / formazione e l’omesso aggiornamento nelle tempistiche previste della figura dell’RSPP / Responsabile Servizio Prevenzione Protezione all’interno delle aziende può comportare l’applicazione di forti sanzioni, in taluni casi anche di natura penale.

 

Per maggiori informazioni sulle scadenze e sull’effettuazione dei corsi organizzati dall'Unione Artigiani, contattare l'Ufficio Corsi al numero 02/83306265 o inviare un’email all’indirizzo ufficio.corsi@unioneservizi.it, evidenziando nell’occasione la classificazione ATECO 2007 (reperibile nel quadro “Attività” della Visura CCIAA dell’Impresa stessa, come da esempio allegato).

 

 

 


 



Unione Artigiani su Twitter Unione Artigiani su Linkedin Unione Artigiani su YouTube Unione Artigiani su Blogspot Unione Artigiani su Viadeo Unione Artigiani su Slideshare Forum Unione Artigiani
News
17/01/2018
+++ TRAGEDIA LAMINA, L'UNIONE ARTIGIANI ADERISCE AL LUTTO CITTADINO +++
leggi tutto...
15/01/2018
Ambiente: dichiarazione Mud entro il 30 aprile
leggi tutto...
11/01/2018
Contributi in parte corrente per cantieri M4 dal Comune di Milano
leggi tutto...
09/01/2018
Mezzi pesanti, calendario dei divieti di circolazione 2018
leggi tutto...
08/01/2018
Legge di Stabilità 2018 / Assunzioni agevolate di giovani
leggi tutto...
05/01/2018
Autoriparatori, prorogato il termine per i requisiti di Meccatronica
leggi tutto...
02/01/2018
Sacchetti per la spesa: attenzione alle sanzioni
leggi tutto...
19/12/2017
Edili: firmata intesa sindacati-imprese
leggi tutto...

Corsi
08/01/2018
Aggiornamento formazione RSPP datore di lavoro
leggi tutto...
30/11/2017
Svizzera, nuovo regime Iva - seminario 18 dicembre
leggi tutto...
02/10/2017
Taxi, corsi di inglese gratuiti
leggi tutto...
30/08/2017
Taxi-Ncc: corsi di formazione per iscrizione al ruolo
leggi tutto...

 

Inserisci l'indirizzo eMail
per iscriverti alla newsletter


Adempimenti per le imprese Scopri i nuovi servizi Giovani artigiani Sportello immigrati
Formazione a distanza Come associarsi La sede centrale Newsletter e App


Unione Artigiani della Provincia di Milano - Via Doberdò 16 - 20126 MILANO - PI 02066950151 -
tel 02 8375941 - fax 02 89405275 - e-mail segreteria.generale@unioneartigiani.it
Credits | Maps